Blog

Geometrie Creative di Giorgia Maltoni


Restare ammaliati di fronte ad un’opera, entrare in una dimensione senza tempo mentre si è pervasi da un suono, sentirsi attratti senza riserve da un disegno… Quanti di voi possono davvero spiegare che cosa hanno provato osservando un dipinto, ascoltando una musica o attraversando le bancarelle di un mercato artigianale allo stesso modo delle sale di un museo?

L’arte è capace di entrare nell’anima, perché dall’anima nasce e all’anima ritorna.

L’arte è il nostro ponte, la nostra possibilità per entrare in contatto con lo strato profondo di noi stessi.

Giorgia Maltoni dà l’impressione di aver compreso questa magia spirituale e terrena.

Mi pare di vederla china sui fili e i chiodi mentre ascolta le ingiurie della sua schiena e realizza quello che il cuore e l’anima – i suoi e gli altrui – desiderano comunicare.




Lei stessa scrive:

I lavori più stimolanti sono quelli a richiesta: “mi fai questo disegno?” o “mi fai un quadro che rappresenti qualcosa per me?”.. Adoro lo stimolo di riuscire ad interpretare le persone e trasformarle in un quadro.. Emozioni e vissuti che diventano forme e colori.. talvolta queste emozioni e vissuti hanno bisogno di tempo e non riesco a proseguire il lavoro, come se si creasse un “filo” invisibile di connessione ed anche lui si annodasse. Per questo ogni quadro ha i suoi tempi: alcuni nascono e si completano in mezza giornata; ad altri può servire un mese per raggiungere la propria forma completa..Tutto in divenire, come siamo noi..

Sono sempre felice quando incontro qualcuno che comprenda a fondo il senso dell’arte.

Ho visto solo in fotografia le opere di Giorgia e ogni volta riescono a rapire i miei occhi ed il mio respiro… Lo sguardo vaga tra le forme, le trame e i disegni, mentre i fili corrono e danzano e si intrecciano, trascinando lo spirito nelle geometrie del cosmo, della natura, delle cose di tutti i giorni, delle energie che si muovono dentro di noi.



Sempre Giorgia scrive:

Ogni progetto di grafica e decorazione è un’espressione di questa rete, di un nostro talento espresso o da valorizzare. Oggetti di uso comune acquistano una valenza unica e potente, in grado di metterci in comunicazione con noi stessi, sfruttando conoscenze antiche e profonde

Giorgia Maltoni pianta chiodi, tira fili, disegna, canta… sa davvero che tutto è connesso.

Per qualcuno è difficile comprendere la connessione tra le cose, tra il conosciuto e l’ignoto, tra la luce e l’ombra. Allora succede che ponga domande del tipo: Che cosa c’entra il suono con la geometria? Che cosa c’entra la musica con la matematica?

L’hanno chiesto a lei come l’hanno chiesto a me e forse anche per questo apprezzo così tanto il lavoro di Giorgia Maltoni e delle sue Geometrie Creative, un nome che descrive al meglio il connubio tra calcolo ed ispirazione, tra spirito e materia, tra ragione e sentimento, tra quello che puoi vedere e toccare e quello che sai per pura ispirazione.




Davvero giovane, questa Donna, e davvero dedita.

Un’anima che porta con sé una conoscenza profonda di come sono fatte le cose e di come il mondo sottile e quello materiale siano uno lo specchio dell’altro e viceversa.


Tutto nasce da una forma, da un numero, da una geometria.

Questo è il linguaggio dell’universo, che molti tentano di esplorare e che nessuno ancora ha davvero compreso.



Giorgia sembra riuscire a rappresentarlo.




Grazie,

Rossella Incanto









Contatti di Giorgia Maltoni – Geometrie Creative


geometriecreative@gmail.com

https://www.facebook.com/GeometrieCreative/

https://www.instagram.com/geometriecreative/