Atto Psicomagico

Atto Psicomagico – Giorno 3 – L’Amplificatore Sensibile

Ho visto un film, ieri sera… Parlava di un artista che, torturato dalla famiglia (salvo per qualche eccezione), è arrivato ad autodistruggersi… per poi recuperare se stesso ed amarsi…

Mi sono chiesta come mai alcune persone crollano in queste situazioni, mentre altre riescono a sopravvivere con pochi segni… Credo che sia dovuto alla differenza di sensibilità tra un soggetto e l’altro. Credo anche che le persone sensibili fungano da amplificatori e, come tali, hanno bisogno di calibrare i flussi in entrata.

Ne parlo in questo audio:
https://we.tl/t-MOmV2Rgsu9
disponibile per essere scaricato fino al 18.10.2019.

Un autore che consiglio è
Rolf Sellin

Grazie per l’ascolto e a presto,
Rossella Incanto