• Atto Psicomagico

    Atto Psicomagico – Giorno 7 – I simboli parlano di noi

    Stavo conducendo una ricerca sul significato simbolico delle Sirene, le donne-pesce tanto raccontate da poeti, viaggiatori, filosofi… Mi sono accorta di essere sempre stata attratta da questa figura, fin da quando, 30 anni fa esatti, una sirena è entrata nella mia vita e ne ha segnato il corso, entrando nel mio immaginario e confondendosi con l’idea che avevo di me. Una sirena era il canto… era l’acqua… era l’immersione… era quella possibilità di trasmettere il proprio essere, le proprie idee, i propri sentimenti, con un suono, con una melodia, oltrepassando l’ostico e limitato confine delle parole. Ecco che, oggi, ricompare questa figura con i suoi significati profondi, a ricordarmi chi…

    Commenti disabilitati su Atto Psicomagico – Giorno 7 – I simboli parlano di noi
  • Atto Psicomagico,  Gocce di Venere

    Atto psicomagico – Giorno 1 – Streghe, Matrigne e Madri Cattive

    Da oggi, per 21 giorni, ogni giorno, dono una cosa che so sull’interiorità. Inizio con un argomento che ha suscitato parecchio interesse intorno a me e di cui trovate i primi accenni nell’articolo Streghe, Matrigne e Regine Cattive… ovvero il lato oscuro della madre. Breve riassunto. La figura della Strega, della Matrigna o della Regina Cattiva suscita terrore nel bambino, ma egli viene trasportato in un viaggio dentro il quale il protagonista (giovane come il bambino) raccoglie strumenti, incontra alleati, sviluppa forze che gli permettono di sconfiggere la suddetta Donna Malvagia. Fin qui, sembra che si tratti di una semplice storia di fantasia, qualcosa di utile per far addormentare o…

    Commenti disabilitati su Atto psicomagico – Giorno 1 – Streghe, Matrigne e Madri Cattive
  • Blog

    Passione!

    oggi vi parlo di uno dei miei più grandi amori, Carl Gustav Jung. eh già! vi aspettavate qualche piccante pettegolezzo su acrobatiche peripezie sentimentali… invece no! psicanalisi pura! ma anche un po’ di magia, esoterismo, spiritualità… Jung era un personaggio ricco, tra inconscio, simboli, proiezioni… mooolto più interessante dei pettegolezzi! allora, ho incontrato il pensiero di Jung nel 2006, grazie al suo Processo di Individuazione – ovvero il percorso di ricerca del Sé – e all’autobiografia Ricordi, Sogni, Riflessioni. mica vi faccio lo spiegone, però… no no, per quello potete documentarvi per conto vostro. quello che mi preme raccontarvi è come ha cambiato davvero il corso della mia vita. uno…

  • Biografia

    I primi anni Sono nata a Milano nel 1978 e ho dimostrato da subito una forte passione per la musica. La danza e il canto erano i miei principali canali di espressione, mentre sviluppavo abilità anche nella scrittura e nel disegno. Già alle scuole elementari insegnavo passi di danza e coreografie alle amiche e compagne di classe ed ho continuato a farlo fino al diploma. Praticavo anche discipline sportive ed ho avuto la fortuna di seguire insegnanti di danza straordinari, che mi hanno trasmesso solidi fondamenti di un’arte che nasce dal cuore. Mi sono diplomata in Ragioniere Programmatore, un indirizzo solo all’apparenza lontano dall’arte e che rispecchiava altre due mie…